Tre anni: Vacanza con Miniclub, ma che Grande Delusione!

Aspettavamo con ansia il compimento dei 3 anni del Vince per poter andare in vacanza e sfruttare questi Miniclub di cui tutti/tanti genitori parlano…

Premetto che noi non siamo mai stati coppia da Villaggio Vacanza, ma, per ovvi motivi di comodità etc, abbiamo deciso di andare in un villaggio vacanza dove ci fosse anche un miniclub che prendesse bambini dai 3 anni.

Avevamo necessità di riposarci e staccare un po’; Vince è un tornado e il pensiero che qualcuno lo potesse gestire qualche ora durante il giorno, mentre noi ci rilassavamo in spiaggia, bhè era un sogno!

Dopo varie proposte dell’agenzia abbiamo deciso di scegliere come destinazione Mallorca, con questo tour operator che propinava in lungo e in largo questo “meraviglioso

SUPERMINICLUB: piccoli ospiti, grandi attenzioni!”.

La maggior parte dei miniclub prendono bambini dai 4 anni in su,* non prima, ma questo sembrava davvero interessante e gestito bene, perchè suddivideva (sulla carta e a parole) le fasce d’età: SuperMiniClub per gli ospiti da 3 a 11 anni JuniorClub per gli ospiti da 12 a 16 anni.

MA DOVE?!?!!?!

I ragazzi erano giovani, come immaginavamo, in un villaggio ci sta; ma con dei bambini così piccoli bisogna avere mille occhi ed un minimo di esperienza pregressa con  bambini piccoli, specialmente quando non ce n’è solo uno da controllare!

Infatti, quando i ragazzi del miniclub portavano bimbi/ragazzi in piscina, noi eravamo sempre in zona per poterlo controllare e stare un po’ più tranquilli…
Le nostre “ansie” hanno avuto conferma di poter esistere quando un bambino di 4 anni in un tuffo da disgraziato (nessuno lo stava guardando) si è schiantato contro il bordo della piscina ed ha iniziato a sanguinare dal labbro…

Detto questo almeno credevamo che ci fossero DAVVERO le divisioni di attività per età, compreso il SONNELLINO del pomeriggio, dato che almeno fino a 4 anni di solito i bambini lo fanno ancora! E INVECE NADA!

Le attività erano incentrate per i bambini dai 5/6 anni in su, quando c’erano attività che i piccoli non sapevano fare, o non erano adatte a loro, venivano messi in disparte. #APPLAUSI!

Toccando volante l’argomento cibo, ahahahah! Lo rapivo per farlo mangiare con noi e nutrirlo in modo un po’ più adeguato che non di pasta in bianco, patatine fritte e gelato al cioccolato per due settimane a fila! Va bhè che è vacanza e questo in realtà è stato proprio il minore dei problemi!

CONCLUSIONE:

Miniclub BASTA (almeno non con questo tour operator) fino ai suoi 6 anni compiuti!
Inoltre consiglio in modo spassionato a questo vero tour operator di eliminare la possibilità di prendere bambini dai 3 anni, a meno che non rispettino davvero ciò che promettono nelle loro patinate pubblicità!

BLESS HOLIDAY IN FREEDOM!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *